s
U.S. Mission to Italy U.S. Mission to Italy
Background image
Background image
Related Topics
banner image Plain Text Version Plain Text Version banner image

1 Marzo 2010

Sei mesi negli Stati Uniti con le borse di studio Fulbright-BEST

Roma, 1 Marzo 2010

C’è tempo fino al 15 aprile 2010 per partecipare al bando per l’assegnazione delle nuove borse di studio Fulbright-BEST (Business Exchange Student Program), un programma che favorisce la crescita imprenditoriale delle nuove generazioni di ricercatori, proponendo un modello basato su innovazione e trasferimento tecnologico. L’iniziativa, presentata oggi a Roma dall’Ambasciatore USA David Thorne, si rivolge a giovani ricercatori italiani nei settori dell’Information & Communication Technology, del Biotech, dell’Energia e delle cosiddette Tecnologie Verdi.

Le borse finanziano interamente un periodo di sei mesi nella Silicon Valley, in California, dove i partecipanti avranno l’opportunità di frequentare corsi di imprenditorialità innovativa, marketing e gestione aziendale presso la Santa Clara University e di lavorare in imprese ad alto tasso tecnologico. Sono inoltre previsti seminari presso le prestigiose università di Stanford e Berkeley, e incontri con comunità di imprenditori e investitori italiani e americani. L’esperienza congiunta di studio e lavoro permetterà ai partecipanti di sperimentare sul campo lo stretto rapporto di collaborazione che esiste tra ricerca e mondo delle imprese negli Stati Uniti. Al loro rientro in Italia, i ricercatori saranno assegnati ad un mentor con esperienza imprenditoriale che li seguirà durante lo sviluppo del loro progetto di business.

Il programma Fulbright-BEST viene realizzato con il contributo di sponsor pubblici e privati. Le borse attualmente disponibili sono nove, ma potrebbero aumentare fino a quindici in base ai finanziamenti dei privati. Nelle passate edizioni il programma è stato sponsorizzato da importanti aziende come Poste Italiane, IBM, Enel Green Power, Amgen Dompé, ALCOA, Mediaset, Booz and Co., Farmindustria, oltre a pubbliche amministrazioni quali il Consiglio Nazionale delle Ricerche, la Regione Lazio, la Regione Toscana e il Comune di Milano, che ha confermato lo stanziamento di fondi per il programma.

Gli ex-borsisti BEST hanno dato vita ad un’importante associazione, molto attiva nel promuovere il trasferimento tecnologico, l’innovazione e la sinergia tra ricerca e imprese. Luca Ruiu, un ricercatore che ha partecipato al programma BEST, si è aggiudicato il prestigioso Premio Nazionale per l’Innovazione 2009 grazie all’iniziativa imprenditoriale Bioecopest, una start-up che sviluppa pesticidi biologici, senza elementi chimici.

Il bando del programma Fulbright-BEST e le istruzioni per presentare domanda sono disponibili sui siti www.bestprogram.it e www.fulbright.it.

This site is managed by the U.S. Department of State.
External links to other Internet sites should not be construed as an endorsement of the views or privacy policies contained therein.